Home > Comunicazioni > Modifica della direttiva RoHS
 NEWS - 2008

Download

Modifica della direttiva RoHS




Modifica della direttiva RoHS

30 giugno 2008: scaduto il termine ultimo per immettere sul mercato apparecchiature elettriche contenenti DecaBDE

Oggetto: revoca esenzione RoHS del decaBDE

La Corte di Giustizia delle Comunità Europee di Lussemburgo con la Sentenza1 del 1° aprile 2008, concernente il ricorso di annullamento presentato dal Parlamento Europeo contro la Commissione delle Comunità Europee relativo all'esenzione dell'Etere di decabromodifenile (decaBDE) dalla restrizione dell'uso nelle apparecchiature elettriche e elettroniche stabilita dalla Direttiva del Parlamento Europeo 2002/95/CE del 27 gennaio 2003 e meglio conosciuta come RoHS, ha disposto il divieto di immissione sul mercato di apparecchiature elettriche e elettroniche contenenti decaBDE nell'ambito della Comunità Europea a partire dal 1° luglio 2008.

Tutti i prodotti di Lati S.p.A., attualmente in produzione, soddisfano da tempo i requisiti della direttiva RoHS anche nella sua nuova e più restrittiva formulazione ad eccezione dei seguenti:

LATENE 7 T-V0
LATENE 7H2W T-V0
LATENE AG3H2W G/30-V0

Tali materiali, contenendo decaBDE, rientrano nelle disposizioni enunciate nel summenzionato annullamento della Decisione della Commissione delle Comunità Europee 2005/717/CE del 13 ottobre 2005.
Ne consegue che le apparecchiature elettriche ed elettroniche ricadenti nell'ambito della direttiva RoHS realizzate con i suddetti materiali sono conformi purché la loro immissione sul mercato sia avvenuta entro il 30 giugno 2008. Eventuali dichiarazioni di conformità rilasciate precedentemente alla pubblicazione della summenzionata sentenza sono invece da considerarsi nulle e sostituite, a tutti gli effetti, dalla presente.

L'effetto di tale sentenza si applica soltanto alle apparecchiature elettriche e elettroniche immesse sul mercato della Comunità Europea senza pregiudizio alcuno per applicazioni di altra natura non ricadenti nell'ambito della direttiva RoHS e/o mercati extra UE.

I seguenti prodotti:

  • LATENE 7 T-V0E
  • LATENE 7H2W T-V0E
  • LATENE AG3H2W G/30-V0E

non contenendo decaBDE, continueranno ad essere pienamente idonei per il mercato elettrico ed elettronico europeo.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare la nostra rete di vendita e le Vostre associazioni di categoria.

Lati Industria Termoplastici S.p.A.

Queste informazioni e l'assistenza tecnica sono fornite al solo scopo informativo e sono soggette a cambiamento senza preavviso. Il cliente deve sempre assicurarsi di disporre della versione più aggiornata. Lati S.p.A. non offre alcuna garanzia, inclusa l'idoneità all'immissione sul mercato, né fornisce alcuna assicurazione riguardo alla accuratezza, idoneità, affidabilità, completezza ed adeguatezza delle informazioni date e non si assume alcuna responsabilità riguardo alle conseguenze del loro uso o di errori di stampa. E' esclusiva responsabilità del cliente verificare e testare i nostri prodotti al fine di determinare oltre ogni ragionevole dubbio se sono adatti agli usi e applicazioni che intende farne, eventualmente anche in combinazione con materiali di parti terze. Questa analisi in funzione delle applicazioni deve perlomeno includere prove preliminari atte a determinare l'idoneità per la particolare applicazione del cliente da un punto di vista tecnico nonché della salute, della sicurezza e ambientale. Ne consegue che tali verifiche potrebbero non essere state necessariamente condotte da noi in quanto le modalità e gli scopi di utilizzo sono al di fuori del nostro controllo. Lati S.p.A. non accetta e declina ogni responsabilità derivante da qualsiasi danno comunque cagionato dall'uso delle informazioni fornite o dall'aver fatto affidamento alle stesse. Nessuno è autorizzato a rilasciare qualsivoglia garanzia, indennità o assumere qualsiasi responsabilità a nome di Lati S.p.A. tranne che per mezzo di un documento scritto firmato per esteso da un legale rappresentante appositamente autorizzato. Salvo diversi accordi scritti, il massimo risarcimento per qualsiasi reclamo è la sostituzione del quantitativo di prodotto non conforme o la restituzione del prezzo d'acquisto a discrezione di Lati S.p.A. ma in nessun caso Lati S.p.A. potrà essere ritenuta responsabile di danni o penali a qualsiasi titolo richiesti. Nessuna informazione qui contenuta può essere considerata come un suggerimento all'uso di qualsiasi prodotto in conflitto con diritti di proprietà intellettuale. Lati S.p.A. declina ogni responsabilità derivante da infrazioni brevettuali o presunte tali. Salvo specificatamente dichiarato per iscritto, i prodotti citati in questo documento non sono idonei al contatto con alimenti o al trasporto di acqua potabile né tanto meno idonei in applicazioni nei settori farmaceutico, medicale o dentale. Per qualsiasi altro aspetto si applicano le Condizioni di Vendita di Lati S.p.A.

1Sentenza delle cause C-14/06 e C-295/06 disponibile su http://curia.europa.eu

30 Giugno 2008
Contatto:
email: marketing@it.lati.com
LATI Industria Termoplastici S.p.A.
Via F. Baracca, 7 21040
Vedano Olona (VA) - Italia
Tel. : +390332409111 - Fax: +390332409307


Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122