Home > Comunicazioni > LATI & PRODIR
 NEWS - 2011




LATI & PRODIR: collaborazione "verde" per l'ambiente

La rapida evoluzione dei prodotti sostenibili e a basso impatto ambientale sicuramente premia quelle Aziende che vedono nei prodotti "verdi" un'importante opportunità da condividere con il mercato.

E' sempre maggiore l'attenzione che infatti viene riservata a materiali e soluzioni che vanno a sollevare l'ambiente da problemi derivanti la trasformazione, l'impiego e lo smaltimento di manufatti derivanti da materie prime di origine fossile non rinnovabile.

LATI, azienda leader nel campo dei compound termoplastici ad elevato contenuto tecnico, è stata fra le prime realtà del suo settore a interpretare questa tendenza creando una gamma di materiali per lo stampaggio a iniezione di origine completamente vegetale.

La famiglia LATIGEA viene sviluppata partendo da acido polilattico (PLA), un polimero ottenuto per esempio partendo da amido e aggiungendo a questa resina vari additivi, come fibra di legno o pigmenti vegetali. Per ragioni commerciali ed etiche, LATI non ha voluto approcciare soluzioni che prevedessero la messa a punto di leghe di PLA con altri polimeri di origine petrolchimica nè l'adozione di materiali oxodegradabili poichè in entrambi i casi sarebbe venuta meno la vocazione assolutamente sostenibile del materiale immesso sul mercato.

Prima interprete di questa proposta LATI è stata l'azienda svizzera Prodir, un gruppo leader a livello mondiale nel settore degli strumenti promozionali per la scrittura.

Contraddistinte da un accurato design oltre che dalla proverbiale qualità svizzera, le penne di Prodir diventano il veicolo del nome del Cliente, il quale associa il proprio logo o messaggio all'oggetto promozionale. Per tale ragione non è pensabile creare penne che abbiano lacune nella qualità costruttiva o nel materiale di cui sono realizzate. La scelta di Prodir è stata quindi particolarmente accurata, arrivando a identificare il prodotto ideale per le proprie penne di nuova generazione in una particolare versione di LATIGEA caratterizzato dalla presenza di fibra di legno su resina PLA colorata su specifica.

Grazie all'ottimo lavoro di squadra effettuato fra Prodir e LATI, l'azienda svizzera vanta oggi nel proprio catalogo una linea di penne concettualmente nuove e contraddistinte proprio dalla sostenibilità e dal basso impatto ambientale. Da non trascurare anche la longevità del manufatto, caratteristica tangibile e ottenibile grazie anche a materie prime affidabili, robuste, sicure e di facile trasformazione.

I gradi LATIGEA stanno rapidamente trovando applicazione nei campi più svariati ma con un fattore comune: l'attenzione all'ambiente e alla qualità del nostro domani.

10 Maggio 2011

Contatto: email: marketing@it.lati.com
LATI Industria Termoplastici S.p.A.
Via F. Baracca, 7 21040
Vedano Olona (VA) - Italia
Tel. : +390332409111 - Fax: +390332409307

Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122