Home > Comunicazioni > I nuovi SPD di ABB: protezione da sovratensioni
 NEWS - 2015

Download

I nuovi SPD di ABB per la protezione da sovratensioni


I nuovi SPD di ABB per la protezione da sovratensioni

L’esperienza di ABB in ambito elettronico e l’esperienza di LATI nel mondo dei termoplastici speciali hanno dato vita a un nuovo prodotto dedicato alla protezione da sovratensioni transienti e fulmini: si tratta di PM EP 15 15-275 RES, un dispositivo di protezione (SPD o surge protection device) precablato dal design moderno e con dimensioni molto contenute.

Progettato per l’impiego in alloggiamenti di controllo e alimentatori compatti, il nuovo SPD trova impiego ideale nell’ambito dei nuovi sistemi a LED, soprattutto quelli dedicati agli ambienti pubblici, come parcheggi e parchi, segnaletica e illuminazione stradale, illuminotecnica decorativa ecc.

Sono infatti proprio queste sorgenti luminose a soffrire maggiormente di quei disturbi presenti sulla rete elettrica, su tutti le sovratensioni di origine industriale o naturale (fulmini) che vengono catturate e amplificate dai lunghi collegamenti elettrici con cui sono allacciati gli alimentatori.

Se non arrestati, picchi di tensione possono facilmente portare a guasti nei gruppi a LED, con conseguente interruzione del servizio e richiesta di manutenzione spesso costosa e complicata.

Ecco quindi la perfetta soluzione ABB, da abbinare a interruttori differenziali e fusibili per preservare l’integrità dei sistemi da proteggere.

Sia l’involucro che le morsettiere del PM EP 15 15-275 RES sono realizzate mediante stampaggio a iniezione del LATAMID 66 H2 G/25-V0HF1, un compound termoplastico su base PA66 che LATI ha formulato per essere autoestinguente e strutturale grazie al 25% di fibre di vetro.

Le prestazioni del grado V0HF1 sono adeguate sia dal punto di vista strutturale che di sicurezza alla fiamma, confermate dalle certificazioni UL e VDE che ne attestano tanto l’eccellente autoestinguenza quanto la resistenza al filo incandescente con un GWFI = 960°C a 1mm.

La scelta di ABB è caduta sul compound LATI non solo per le prestazioni tecniche e dalla versatilità del materiale, ma anche per la sua totale sicurezza e rispetto dell’ambiente, garantiti da un formulazione conforme RoHS e completamente priva di additivi autoestinguenti alogenati.

25 Febbraio 2015

Contatto: email: marketing@it.lati.com
LATI Industria Termoplastici S.p.A.
Via F. Baracca, 7 21040
Vedano Olona (VA) - Italia
Tel. : +390332409111 - Fax: +390332409307

Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122