Home > Comunicazioni > Elementi autolubrificanti
 NEWS - 2016

Download

Elementi autolubrificanti per agevolare l'uso di carrelli elevatori


Elementi autolubrificanti per agevolare l'uso di carrelli elevatori

Un importante costruttore di carrelli elevatori ha disegnato un innovativo sistema di guida in cui la colonna sterzante può essere spostata di 30°, favorendo l'ingresso e l'uscita dell'operatore dalla cabina di guida.

A rendere possibile questo movimento due boccole di scorrimento che GGB ha realizzato impiegando i compound autolubrificanti LATILUB.

Le boccole sono realizzate con un design peculiare costituito da una flangia che previene il disallineamento del sistema andando a centrare un'asta metallica oscillante lunga 145 mm, la cui rotazione facilità l'accesso al posto di guida da parte dell'operatore.
Le boccole hanno un diametro interno di 25 mm, un diametro esterno variabile da 28 a 30 mm, una lunghezza di 22.5 mm e una larghezza di 35 mm.

La lunghezza complessiva del sistema è di circa 75 mm.
Le velocità di scorrimento sono minime, i carichi di 600-700N e la frequenza di movimento prevede dai 5 ai 30 azionamenti quotidiani in funzione dell'impiego del mezzo.

Il costruttore si è rivolto a GGB per industrializzare la soluzione, abbandonando la precedente configurazione in cui l'adozione di boccole in polimero rinforzato con fibra di vetro accelerava i problemi di usura sulla colonna oscillante.

GGB ha adottato il compound autolubrificante EP®22 sviluppato da LATI, un materiale capace di operare perfettamente in applicazioni a secco o lubrificate, resistente alla corrosione e conforme ai regolamenti ELV, WEEE e RoHS.

L'EP®22 è un compound su base PBT caricato con PTFE, robusto, lavorabile anche all'utensile e che può essere impiegato a temperature che variano fra -50 e +170°C. Con una velocità di scorrimento relativo massima pari a 1 m/s l'EP®22 offre un coefficiente d'attrito variabile fra 0.22 e 0.37 Andreas Epli, automotive project engineer di GGB, conferma che "Il materiale non contiene fibre di vetro, fattore molto importante per l'end user, inoltre offre un ottimo fattore di smorzamento che rende le operazioni di movimento molto più dolci e silenziose".

Oltre alla scelta del materiale, GGB ha curato anche la realizzazione dello stampo e lo stampaggio, ottenendo l'ordine per la produzione di serie.

LATI mette a disposizione dei propri Clienti le straordinarie proprietà dei suoi materiali autolubrificanti e la competenza dei tecnici.

14 Aprile 2016

Contatto: email: marketing@it.lati.com
LATI Industria Termoplastici S.p.A.
Via F. Baracca, 7 21040
Vedano Olona (VA) - Italia
Tel. : +390332409111 - Fax: +390332409307

Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122