Home > Prodotti > Materiali marcatura laser
 MATERIALI MARCATURA LASER

Materiali per marcatura laser

I polimeri termoplastici allo stato naturale possono essere suddivisi in tre categorie in funzione della risposta al laser:

Polimeri termoplastici con buon assorbimento e carbonizzazione che produce un estensivo annerimento nell'area esposta al laser come succede per PES, PSU, PC, PPS.

Polimeri termoplastici con inconsistente assorbimento e carbonizzazione che si evidenzia con una marcatura discontinua (effetto catene di perle), come avviene con PS, SAN, ABS, PET e PBT. Qualora vengano aggiunti appropriati pigmenti o speciali additivi, questi materiali possono essere marcati in modo uniforme e con buona qualità.
Per entrambi i precedenti gruppi, l'ottimizzazione del pacchetto additivi/pigmenti in caso di sfondi oscuri può permettere una marcatura di colore chiaro.

Polimeri termoplastici con basso assorbimento in questo gruppo sono PA, POM, PP, PE. Nel colore naturale, non pigmentato, queste resine non sono laserabili. Con l'impiego di un sistema ottimizzato di pigmenti è possibile ottenere un contrasto di colore chiaro su substrati scuri o neri. Alcuni di questi polimeri, pigmentati in colori chiari, generano una traccia chiara, però con l'utilizzo di additivi speciali può essere ottenuto comunque un buon contrasto.

Marcatura laser dei polimeri termoplastici

Questi documenti sono nel formato Portable Document Format (PDF). E' necessario avere installato il software Adobe Reader sul Vostro computer per vedere o stampare questi files. Questo software può essere scaricato gratuitamente dal sito web di Adobe cliccando "Get Adobe Reader".

Copyright © 2007 - LATI Industria Termoplastici S.p.A. - Sede legale: via F. Baracca, 7 - I - 21040 VEDANO OLONA (VA)
Codice Fiscale e Registro delle Imprese di Varese 00214880122 - Capitale Sociale € 3.818.400 i.v.
Tel. +39-0332-409111 - Fax +39-0332-409307 - email: info@lati.com - P.IVA IT00214880122