Rocchetto trasformatori per alte temperature in PPS un polimero adatto alla realizzazione di elementi per l’elettronica caratterizzati da spessori molto sottiliROCCHETTO TRASFORMATORI PER ALTE TEMPERATURE

Il PPS è un polimero molto versatile, adatto alla realizzazione di elementi per l’elettronica caratterizzati da spessori molto sottili.

Intrinsecamente autoestinguente a qualsiasi spessore, resiste senza problemi fino a 200°C senza deformarsi e senza degradarsi, come imposto a questo rocchetto per trasformatori.

Raccordo per linee carburante realizzato in PPA rinforzata con fibra di carbonio robustezza estrema, antisticitàRACCORDO PER LINEE CARBURANTE

La PPA deve la sua popolarità nel mondo automotive alla sua resistenza termica, alle sue proprietà meccaniche ma soprattutto alla sua inerzia chimica e al ridotto assorbimento di umidità.

Per una serie di raccordi carburante la PPA rinforzata con fibra di carbonio mette a disposizione robustezza estrema e antisticità.

Involucro videocamera per diagnostica, PSU con omologazione ISO 10993-5INVOLUCRO VIDEOCAMERA PER DIAGNOSTICA

In ambito medicale il PSU si presta alla realizzazione di manufatti a elevata stabilità dimensionale, esteticamente impeccabili, resilienti e resistenti anche a operazioni di sterilizzazione.

Si comporta bene anche dal punto di vista citotossico, come dimostrato dall’omologazione ISO 10993-5 di questo alloggiamento per dispositivo ottico.

Sonda termica in PEEK polimero per impiego oltre i 250°C in continuoSONDA TERMICA

Il PEEK è il polimero ideali per impiego oltre i 250°C in continuo.

Adatto anche a picchi superiori ai 300°C, offre anche massima resistenza chimica, autoestinguenza intrinseca, autolubrificazione.

Disponibile anche in versioni adatte al contatto con alimenti, come nel caso di questa sonda termica per forni di cottura industriali.

Portalampada per forni in PPS rinforzato vetro adottato nella produzione di portalampade molto sollecitati termicamentePORTALAMPADA PER FORNI

La grande resistenza alla temperatura rende il PPS perfetto anche per molte applicazioni nel settore elettrico ed elettronico, dove il calore non deve causa distorsione o degradazione dei manufatti.

L’autoestinguenza intrinseca permette al PPS rinforzato vetro di essere adottato nella produzione di portalampade molto sollecitati termicamente.

Rilevatore di livello per liquidi corrosivi, tecnopolimero in PPS rinforzatoRILEVATORE DI LIVELLO PER LIQUIDI CORROSIVI

La resistenza chimica dei polimeri è messa a dura prova quanto più sale la temperatura di lavoro.

Per realizzare elementi in tecnopolimero operanti in ambienti aggressivi e ad alta temperatura il PPS rinforzato rappresenta una scelta sempre vincente.