Elettricamente conduttiviELETTRICAMENTE CONDUTTIVI

I polimeri sono generalmente ottimi isolanti elettrici. Questa caratteristica rende non affidabile il collegamento elettrico verso terra di manufatti in plastica, creando gravi problemi di sicurezza per persone e apparecchiature.

É evidente come la scarica ad alto voltaggio di eventuali cariche elettrostatiche accumulate sulla superficie di oggetti in plastica possa rappresentare un notevole pericolo, soprattutto in presenza di atmosfere esplosive.

La più immediata soluzione a questo problema è ottenibile disperdendo nelle matrici polimeriche dei materiali elettricamente conduttivi.

I compound così formulati presentano una resistività variabile entro un campo compreso fra 1 e 10^12 Ohm.

  • LATISTAT: caricati con carbon black o grafite, sono la soluzione più semplice ed economica per la maggior parte delle esigenze di antistaticità;

  • LATIOHM: i prodotti elettricamente conduttivi più versatili di LATI, assicurano conduttività permanente grazie alla presenza di fibra di carbonio (colore nero) o polimeri conduttivi (colorabili).
    I LATIOHM possono essere formulati anche per offrire straordinarie prestazioni meccaniche.
    Perfetti per applicazioni conformi alle normative ATEX;

  • LATIOHM CNT: compound conduttivi caricati con nanotubi di carbonio, rappresentano il miglior compromesso fra bassa resistività e rispetto delle proprietà meccaniche della resina di base;

  • LATISHIELD: caricati con fibre di acciaio inox , sono pensati per la realizzazione di parti schermanti alle emissioni elettromagnetiche capaci di offrire un’attenuazione dell’interferenza fino a 60 db.

DATABASE MATERIALI

CONTATTA I NOSTRI TECNICI