(Waste Electrical and Electronic Equipment) 

Strettamente legata alla direttiva RoHS, la WEEE ha come obiettivo il riuso ed il riciclaggio delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e dei loro componenti. Al pari della RoHS si applica a grandi e piccoli elettrodomestici, apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni, apparecchiature di illuminazione, strumenti elettrici ed elettronici (ad eccezione degli utensili industriali fissi di grandi dimensioni), giocattoli e apparecchiature per lo sport e il tempo libero, strumenti di monitoraggio e di controllo, distributori automatici.

I produttori saranno chiamati a progettare e produrre apparecchiature che tengano in considerazione e facilitino la dismissione e il recupero, in particolare il reimpiego ed il riciclaggio delle stesse.

La direttiva, peraltro molto complessa, con diversi oneri a carico di produttori e distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonché di riciclatori finali delle stesse, non contempla viceversa incombenze a carico dei produttori di materie prime.

LATI S.p.A., pur consigliando di rivolgersi alle rispettive associazioni di categoria, è a disposizione dei propri clienti, tramite il servizio di assistenza alla clientela, per qualsiasi informazione.

Contattaci

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.